Alla scoperta del cavolo nero!

Cavoli che proprietà!

Il cavolo nero è un vegetale versatile e ricco di nutrienti che cresce in molti giardini e fattorie biologiche. Conosciuto anche come cavolo nero di Toscana,  da cui è originario, ed è spesso utilizzato nella cucina mediterranea.

Il cavolo nero è ricco di vitamine e minerali, in particolare vitamina C, vitamina K e ferro. Contiene anche antiossidanti, flavonoidi e composti anti-infiammatori che possono aiutare a prevenire alcune malattie croniche.

cavolo nero

In cucina, il cavolo nero può essere utilizzato in molti modi diversi. Può essere aggiunto alle zuppe e alle minestre per una maggiore dose di nutrienti, o può essere saltato in padella con aglio e cipolla per un contorno saporito. Può anche essere utilizzato come ripieno per piatti come cannelloni o involtini. In Toscana è molto usato per la preparazione di una famosa zuppa “ribollita” e per la “panzanella” un insalata estiva.

Il cavolo nero è anche una scelta eccellente per la fermentazione, come il kimchi, in cui i batteri benefici trasformano il cavolo in un alimento probiotico ricco di enzimi digestivi.

In generale, il cavolo nero è un’ottima scelta per coloro che cercano di aumentare il consumo di vegetali nella loro dieta e beneficiare delle proprietà nutrizionali. In un’azienda agricola biologica come la mia, potrete trovare questo vegetale fresco e di alta qualità, coltivato naturalmente senza l’uso di pesticidi e fertilizzanti chimici nel periodo autunnale ed invernale.

Resta aggiornato sugli ortaggi disponibili iscrivendoti alla mailing list aziendale cliccando qui. 

cavolo nero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *